Richiedi un’offerta

Saremo lieti di inviarvi un’offerta non vincolante via e-mail o per posta.

Domande frequenti sulla garanzia d'affitto

-Abbiamo raccolto le domande più frequenti nell'area sottostante. Restiamo volentieri a disposizione per ulteriori domande, che potrete farci attraverso il tool sul lato destro

Informazioni generali sulla garanzia di affitto

  • Qual'è il principio della garanzia d'affitto?

    Normalmente l’affittuario versa l’acconto richiesto dal locatore su un deposito cauzionale presso una banca. Questo denaro resta bloccato fino all'annullamento del contratto. Con la garanzia d'affitto non si applica il versamento della cauzione, poiché attraverso il pagamento del premio annuale il vostro locatore riceve un atto di fideiussione che assicura la garanzia d'affitto richiesta. Come nel deposito cauzionale tradizionale, è necessario il concesso dell’affittuario e del locatore per il rilascio della garanzia d'affitto. In caso di danni, l’importo richiesto è pagato dall’assicurazione al locatore e dev'essere rimborsato dall’affittuario. La procedura di regresso è una caratteristica importante della la garanzia d'affitto e viene applicata solo in caso di danni.
  • Quali vantaggi derivano dalla stipulazione di una garanzia d'affitto?

    Attraverso la garanzia d'affitto disporrete liberamente della somma del deposito e potrete utilizzare il denaro risparmiato per altri scopi, come ad esempio nuovi mobili e costi di trasporto o pulizia. Costi ridotti e un funzionamento facile la rendono un’alternativa popolare al deposito bancario tradizionale. Vantaggi della garanzia d'affitto senza contanti in sintesi:
    • I soldi risparmiati del deposito in contanti rimangono a libera disposizione
    • Nessuna carenza di liquidità in caso di trasloco
    • Nessun costo doppio (vecchia cauzione non ancora pagata, la nuova già scaduta)
    • Evitate prestiti costosi e poco flessibili
    • Utilizzabile come finanziamento provvisorio (la garanzia d'affitto può essere in seguito convertita in cauzione in contanti)
  • Posso sostituire il mio deposito cauzionale già versato in precedenza con una garanzia d'affitto?

    Sì, potete liberare un deposito cauzionale bloccato attraverso la stipulazione di una garanzia d'affitto e tornare a disporre del vostro denaro. L’atto di fideiussione della garanzia d'affitto offre a voi e al vostro locatore la stessa sicurezza del tradizionale deposito bancario.Tuttavia, chiarite in anticipo con il vostro locatore se sia d’accordo con una risoluzione del deposito cauzionale o meno. Non appena il vostro locatore riceverà da noi l’atto di fideiussione della garanzia d'affitto, potrete incassare il vostro denaro. A tal fine, il locatore avvierà la risoluzione del conto bancario.
  • Quanto deve essere alta la garanzia d'affitto?

    Il vostro locatore deve, ai sensi dell’art. 257e OR, richiedere da una a tre mensilità come deposito di sicurezza. Questa normativa vale per tutti i contratti privati di locazione e così anche per la garanzia d'affitto.
  • Posso richiedere un’attestazione anticipata?

    Con un’conferma anticipata di goCaution aumentate le vostre possibilità di ottenere l’appartamento dei vostri sogni e potrete già fornire al vostro futuro locatore una dichiarazione che garantisce la solvibilità in caso di candidatura per l’appartamento. La conferma anticipata è gratuita e può essere richiesta facilmente utilizzando il modulo online. A tal fine ci occorrono poche informazioni con le quali effettuiamo una verifica della solvibilità entro pochi minuti. In caso di risultato positivo vi trasmetteremo la conferma tramite e-mail o posta e potrete presentarlo al vostro locatore.
  • Il mio locatore può specificare il prestatore della garanzia d'affitto al mio posto?

    No. Siamo convinti che questa decisione spetta a voi!

    Il locatore non può punire un inquilino costringendolo a concludere la cauzione presso un fornitore che preferisce lui. Il locatore può rifiutare il certificato di garanzia di una società riconosciuta della FINMA solo a favore di un deposito in contanti o di un'altra sicurezza prescritta dalla legge.

    Infatti, il locatore può determinare quale tipo di sicurezza l'inquilino deve fornire (deposito o garanzie d'affitto), ma non può prescrivere il fornitore di servizi. Tuttavia, alcune amministrazioni immobiliari oltrepassano tale autorità e specificano un fornitore per la garanzia d'affitto. Questo spesso crea una situazione poco piacevole per l'inquilino, poiché la sua libertà contrattuale non viene rispettata. In questi casi, l'inquilino può contattare il proprietario (il vero locatore) e chiarire questo con lui. Spesso queste amministrazioni immobiliari agiscono di propria iniziativa e i proprietari dell'immobile raramente indicano un fornitore specifico.

    La nostra soluzione offre la stessa sicurezza di un deposito in contanti ed è anche più facile da gestire. Saremo lieti di informare voi o il vostro locatore sulle caratteristiche e le prestazioni della nostra garanzia d'affitto.

  • Costi, richiesta e contratto della garanzia d'affitto

  • Come si calcola il premio di goCaution?

    Il premio annuale ammonta al 4,5% dell’importo della garanzia (fino a tre mensilità, o CHF 16’000. -), per cui sarà addebitato un premio minimo annuale pari a CHF 94.50. Non vengono attribuiti costi aggiuntivi (costi di stipulazione, gestione o di annullamento).
  • Inizio e durata del contratto

    L’inizio del contratto della garanzia d'affitto è la data d'emissione dell’atto di fideiussione della garanzia o, in caso di trasloco, l’inizio del contratto di locazione. Il contratto entra in vigore se la richiesta della garanzia d'affitto è stata accettata ed è stato effettuato il pagamento del primo premio annuale. La garanzia d'affitto goCaution® può essere stipulata sia prima che durante il contratto di locazione (per esempio se in prececdenza il deposito bancario già versato a contatni dovesse essere sostituito dalla nostra garanzia d'affitto).
  • Sono necessari altri documenti per la valutazione?

    Rispetto ad altre società di cauzione, goCaution® non richiede fondamentalmente nessun altro documento per la valutazione della vostra richiesta. Utilizzando il modulo online riuscite ad ottenere in pochi passi, in modo comodo e semplice la vostra garanzia d'affitto. In casi eccezionali può accadere che non possiamo effettuare la verifica della solvibilità a causa d'informazioni errate o mancanti. In questo caso l’affittuario dovrà presentare ulteriore documentazione per la verifica dell’identità e della solvibilità.
  • Quali relazioni contrattuali si creano con la stipulazione della garanzia d'affitto goCaution®?

    Tra goCaution e GENERALI esiste un contratto quadro relativo alla mediazione di prodotti assicurativi di fideiussione cauzionale. goCaution è un fornitore indipendente di servizi assicurativi ai sensi della normativa svizzera di vigilanza assicurativa. GENERALI retribuisce goCaution una commissione (periodica) per ogni contratto assicurativo mediato. Tra voi e Generali si crea un contratto assicurativo, che offre al vostro locatore una garanzia per il deposito cauzionale richiesto - il cliente ha invece l'obbligo di versare il premio. Da questo rapporto, Generali garantisce al vostro locatore il pagamento di crediti non pagati dopo la conclusione del contratto di locazione, come affitti arretrati e/o danni all’immobile.
  • Esistono periodi contrattuali minimi nella garanzia d'affitto?

    No, fondamentalmente no. La nostra garanzia d'affitto è annullabile in qualsiasi momento, purché possiate depositare al vostro locatore un’altra garanzia del valore equivalente per il contratto d'affitto o in caso d'annullamento del contratto d'affitto. La garanzia d'affitto viene annullata quando il locatore ci restituisce l'atto di fideiussione. In caso di risoluzione della garanzia d'affitto entro i primi 12 mesi non effettueremo alcun rimborso del premio. Offriamo un rimborso proporzionale soltanto a partire dal secondo anno d'assicurazione.
  • Quali requisiti devono essere soddisfatti?

    • verifica positiva della solvibilità
    • I richiedenti devono aver compiuto i 18 anni d'età
    • l’immobile deve locarsi in Svizzera
  • C’è un premio minimo?

    Sì, il premio minimo ammonta annualmente a CHF 94.50 incluse tasse di bollo. Il premio della garanzia d'affitto è calcolato su una caparra di CHF 2’000.-. Ciò significa che il premio per cauzioni fino a CHF 2’000.- ammonta sempre a CHF 94.50. Applichiamo questo premio in quanto dobbiamo coprire i costi per l’emissione e l’amministrazione della polizza.
  • Esiste un importo massimo di cauzione che può essere coperto?

    Sì, l’importo massimo di cauzione ammonta a CHF 16’000. In caso di cauzioni superiori effettuiamo una valutazione individuale.
  • Scioglimento della garanzia d'affitto

  • Come disdico la garanzia d'affitto?

    La garanzia d'affitto può essere disdetta solo tramite la restituzione dell’atto di fideiussione della garanzia da parte del locatore. Non ci necessita la classica lettera di disdetta come di consuetudine per altri prodotti assicurativi. Il nostro prodotto è flessibile e non è legato ad alcuna durata minima del contratto.
  • Cosa succede in caso di sinistro?

    Il sinistro o la liberazione della garanzia d'affitto avviene dopo la cessazione del contratto d'affitto. Ciò accade quando il locatore ci restituisce l’atto di fideiussione della garanzia allegato al conto finale e ad una copia del contratto di locazione. In seguito GENERALI controlla la documentazione e paga al locatore l’importo del danno (al massimo la cauzione concordata).
  • Garanzia di rimborso

    Può succedere che la garanzia d'affitto creata da noi non entri in vigore. Questo può avvenire per diversi motivi. Ecco alcuni esempi::
    • Il vostro locatore fondamentalmente non accetta la garanzia d'affitto senza contanti e insiste su un deposito cauzionale presso la banca
    • Il vostro locatore invece accetta la garanzia d'affitto senza contanti ma preferisce un altro operatore

    In questo caso vi rimborseremo completamente il premio pagato. A tal fine il vostro locatore deve semplicemente restituire il certificato originale inviatogli. Non è necessaria alcuna disdetta scritta da parte vostra.

  • Cosa succede ai miei dati?

  • Cosa avviene ai miei dati?

    I dati vengono inclusi solo limitatamente per quanto necessari a determinare l’importo del premio, la verifica della solvibilità e l’elaborazione dei danni. goCaution® e GENERALI possono trasmettere i dati a terzi, per quanto l’esecuzione del contratto lo renda necessario. Per quanto riguarda la visualizzazione e la modifica dei vostri dati, ci impegniamo ad adottare tutte le misure necessarie per rispettare le pertinenti disposizioni legali sulla protezione dei dati. Tutti i dati comunicati sono confidenziali e crittografati utilizzando il certificato SSL. Dati personali sono di norma memorizzati in forma elettronica e/o cartacea. In relazione alla verifica della solvibilità, goCaution® e GENERALI possono esigere informazioni da parte di autorità e altri servizi d'informazioni.
  • Perché si esegue una verifica della solvibilità?

    Eseguiamo la verifica della solvibilità per determinare la vostra capacità nel pagare il premio. É saldamente integrata nel processo d'esame e costituisce un prerequisito per ottenere una garanzia d'affitto. Rispettando tutte le normative sulla protezione dei dati, raccogliamo informazioni economiche e sulla riscossione da parte di terzi, in seguito alla ricezione del modulo d'iscrizione.

Avete un’altra domanda?

Allora non esitate a contattarci. Saremo lieti di contattarvi immediatamente e discutere la vostra richiesta personalmente.



gocaution logo

top prix garantie de loyer

Modalità di pagamento
goCaution SA è un'azienda di servizi assicurativi registrata conformemente ai requisiti della FINMA. Numero di registrazione: 31574

Transmissione sicura dei dati